Si è fatto un gran parlare nella rete dell’hashtag #virestituirò, nato dalla satira alle affermazioni di Berlusconi sulla restituzione dell’IMU. Il meme è scoppiato con immagini e testi satirici, ma la nostra analisi mostra come oltre che fenomeno sociale (ripreso da radio e programmi) il meme sia diventato occasione non solamente per il Cavaliere, ma per altri partiti come Fermare il Declino per approfittare dell’occasione e generare messaggi ad altissima viralità e penetrazione.

E’ il caso del Tweet “[@ogiannino: #virestituirò lo spread a 700 punti. #berlusconiglio scappa dai confronti ma mette paura ai mercati. @fare2013 #fare2013](https://twitter.com/ogiannino/statuses/298471901624414208)”, che riceve oltre 400 rewteet/mention, ma anche palcoscenico satirico con il tweet “[@dantesommopoeta: prometto, #virestituirò le notti, passate ad imparare la commedia, ed i maroni in più, se ve li ho rotti](https://twitter.com/dantesommopoeta/statuses/298485548501323778)” che vola a 461 retweet/mention.

###Analisi

L’analisi è stata condotta sull’arco temporale compreso tra le ore 13:57 del 04/02/13 e le ore 08:35 del 05/02/13. In questo periodo di analisi software di [The Fool Social Monitor](https://thefool.it) ha rilevato un totale complessivo di **7.517** tweet, con una attività nel minuto di picco pari a **33 tweet**. Per quanto riguarda le Impression *(o OTS – Opportunities to See)* l’evento ha generato un totale di oltre **8.429.829 impression**, calcolate moltiplicando il numero di tweet effettuati da un singolo utente per il numero dei suoi Follower.

timeline 

Dal punto di vista dell’analisi degli utenti coinvolti attivamente nelle conversazioni, [The Fool](https://thefool.it) ha rilevato nell’arco del periodo di analisi un totale di **5.050 utenti unici**, con una media di messaggi a utente che si colloca intorno ai 1.0 tweet per user. Il minuto in cui l’attività è stata maggiore si è riscontrato alle ore 17:45 del 04/02/2013.

###Utenti

Analizzando gli utenti coinvolti possiamo rilevare come gli utenti più popolari (calcolati secondo il numero di citazioni, siano esse *mention* o *retweet*) sono risultati capitanati da [@dantesommopoeta](http://www.twitter.com/dantesommopoeta) che trova menzione in un totale di 461 tweet, subito seguito da [@ogiannino](http://www.twitter.com/ogiannino) con un totale di 425 tweet che lo menzionano e da [@fare2013](http://www.twitter.com/fare2013) con 421 menzioni e [@asganawaydeejay](http://www.twitter.com/asganawaydeejay) a quota 283 citazioni.

impression Tra gli utenti più attivi troviamo [@ttmobile_](http://www.twitter.com/ttmobile_) con 51 tweet effettuati, [@asganawaydeejay](http://www.twitter.com/asganawaydeejay) con un totale di 42 tweet a cui seguono [@tendenzeitalia](http://www.twitter.com/tendenzeitalia) e [@i_ery_i](http://www.twitter.com/i_ery_i) rispettivamente con 34 e 23 tweet inviati.

###Impression

Sul fronte degli utenti che generano più impression potenziali (o OTS – Opportunities to See)troviamo in prima posizione per quantità [@radiodeejay](http://www.twitter.com/radiodeejay) con un totale di 1.961.234 Impression generate, [@asganawaydeejay](http://www.twitter.com/asganawaydeejay) con 995.543, [@ttmobile_](http://www.twitter.com/ttmobile_) e [@fattoquotidiano](http://www.twitter.com/fattoquotidiano) rispettivamente con 609.848 e 498.723 Impression.
Interessante notare come la somma delle Impression di questi primi 4 utenti assommi da sola al 48.2 dell’engagement totale.

author_reach-20130203-virestituiro_bubble-chart

Andando ad analizzare gli account con più follower che hanno partecipato alle discussioni online, spiccano su tutti [radiodeejay](http://www.twitter.com/radiodeejay) con i suoi 980.519 follower, [fattoquotidiano](http://www.twitter.com/fattoquotidiano) con un numero pari a 498.723 follower, [vanityfairit](http://www.twitter.com/vanityfairit) con 99.866 follower e [ogiannino](http://www.twitter.com/ogiannino) a con i suoi 46.690 seguaci.

###Le parole chiave e gli HashTag

L’analisi statistica delle parole (escluse quelle di utilizzo comune) più utilizzate durante la diretta dagli utenti, vede in prima posizione la parola **”spread”** (citata 480 volte), seguita da **”prometto”** con 471 citazioni, **”passate”** a quota 470 e **”rotti”** utilizzata complessivamente 465 volte.
Gli hashtag più popolari e più utilizzati (contando le ripetizioni) sono stati **#virestituirò** (7.374 utilizzi), **#berlusconiglio** (428 utilizzi), **#fare2013** (421) e **#berlusconi** (377).

hashtag_uniqueuser-20130203-virestituiro_bubble-chart Infine, sul fronte degli HastTag con maggiore audience, ovvero quelli utilizzati dal maggior numero di utenti **unici**, troviamo in prima posizione l’HashTag **[#virestituirò](http://www.twitter.com/#virestituirò)** (4.967 utenti unici), in seconda **[#berlusconiglio](http://www.twitter.com/#berlusconiglio)** (425), in terza **[#fare2013](http://www.twitter.com/#fare2013)** (419) ed in quarta **[#berlusconi](http://www.twitter.com/#berlusconi)** (333).

Condividi l'articolo: